Archive for the 'Vita quotidiana' Category

Europa unita?

Me lo chiedo sempre di più alla luce dei numerosi arrivi di clandestini che fuggono da Paesi in guerra. Guardando le immagini dei telegiornali di questi giorni e constatando le condizioni pietose in cui devono accamparsi i profughi a Lampedusa mi è venuto persino il dubbio che questi immigrati si stessero domandando dove fossero capitati e se è valsa la pena rischiare la vita su barconi mezzi sgangherati per arrivare in un fazzoletto di terra dove non ricevono quasi nessuna assistenza.

Oggi ho letto un articolo interessante su La Stampa dove viene descritto l’atteggiamento della Francia verso gli immigrati che sbarcati in Italia non intendono fermarsi nel nostro Paese ma dirigersi verso la Francia: “Quando li beccano senza documenti, li rispediscono per le vie brevi a Ventimiglia, senza curarsi di accertarne status o salute. Basta un fax alla polizia di frontiera italiana. Noi ce li riprendiamo senza obiettare. Il volto dell’autorità italiana è l’opposto: zero controlli, nessuno chiede documenti. I Cie traboccano, non si saprebbe dove metterli.

Una riflessione: quando l’Italia infrange qualche regola o sfora i parametri economici fissati da Bruxelles sono pronti (giustamente aggiungo io) a bacchettarci per metterci in riga. Perchè ora l’UE non propone una “distribuzione” degli immigrati di Lampedusa nei Paesi dell’Unione Europea in nome dello spirito di solidarietà che sventola come uno dei principi fondamentali della Carta Europea? In questo senso l’Unione Europea si sta rivelando un grande fallimento.

L'Europa è unita ma solo sulla carta e non nei fatti

A scuola di italiano

Edizione online de La Stampa del 4 marzo 2011: e dire che quando andavo a scuola io ci facevano leggere gli articoli di giornale in classe per imparare come scrivere in italiano….

 

 

 

 

 

 

Nuova perla del 4 aprile 2011:

Poste Italiane, una tragedia senza fine

Pensavate non ci fosse limite ai disservizi delle Poste Italiane…e invece no! Da oggi a Torino e presto in tutto il Piemonte la posta non verrà più consegnata il sabato…quindi fate bene i conti quando spedite una lettera prioritaria ad un destinatario in Piemonte: rischiate che imbucandola giovedì sera venga consegnata solo lunedì, ovvero 3 giorni e mezzo dopo. Alla faccia della priorità.

Posta non prioritaria...

Festa del Piemonte 2010 al Colle dell’Assietta

Giunta alla 43° edizione, la Festa del Piemonte rappresenta un bellissimo momento di ritrovo per ricordare la storica battaglia avvenuta il 19 luglio 1747 tra l’esercito francese e quello piemontese.
Quest’anno il programma rispecchia quello degli anni precedenti: alle ore 10.00 di domenica 18 luglio 2010 si terrà la Santa Messa in quota mentre alle 11.00 avrà inizio la commemorazione della battaglia grazie al gruppo storico Pietro Micca di Torino. A seguire la tradizionale polentata presso la Casa Cantoniera dell’Assietta, giochi, balli e cori musicali.
Per informazioni: tel. 360 535035 oppure 337 225401
Arvëdse! 🙂

Mappa della nuova ZTL di Torino: orari e telecamere

La nuova ZTL a Torino (cliccare sull’immagine sotto per ingrandirla) entrerà in vigore il 31 maggio 2010: decine di nuove telecamere sono pronte a castigare chi proverà a fare il furbo o chi semplicemente sarà distratto nella guida ed entrerà nella ZTL.

Dal 31 maggio 2010 al 4 luglio 2010 chi entrerà in auto nella nuova ZTL tra le 7,30 e le 10,30 (dal lunedì al venerdì) senza avere il permesso, sarà a rischio di multa ma solo se verrà fermato da pattuglie di Vigili Urbani. Infatti le telecamere, pur funzionando, non invieranno i dati delle targhe per spedire le contravvenzioni: cosa che faranno invece dopo il 4 luglio 2010.

Per il dettaglio delle esenzioni e dei permessi che possono essere rilasciati si attende la pubblicazione della deliberazione del Comune di Torino.

Aggiornamento del 3 giugno: oltre al transito delle vetture la deliberazione del Comune di Torino proibisce anche la sosta dei veicoli (sprovvisti di permesso) all’interno della ZTL tra le 7,30 e le 10,30! Così se un cittadino pensava di poter andare al lavoro in centro prima delle 7,30, parcheggiare e poi riprendere l’auto dopo le 10,30 è passibile di multa!

 

Mappa ZTL Torino

Carta TuttoTreno Piemonte: le modalità di rimborso

Chi ha acquistato la Carta TuttoTreno Piemonte sborsando 250 euro, sappia che potrà chiedere il rimborso di 100 euro in seguito ai nuovi accordi tra Trenitalia e la Regione Piemonte, che stabiliscono il nuovo prezzo della Carta TuttoTreno a 150 euro per i viaggi su Eurostar City e Intercity con origine o destinazione entro i confini della regione Piemonte, di qualsiasi distanza (non c’è più la differenza tra la fascia chilometrica di meno di 100 km o più di 100 km).

Ieri sono state rese note le modalità di rimborso della Carta TuttoTreno Piemonte: per avere indietro i 100 euro bisogna presentarsi con la suddetta Carta alla biglietteria di emissione alla data della sua scadenza. Visto che la Carta ha validità di 12 mesi solari consecutivi, i primi rimborsi saranno effettuati nel gennaio 2010.

Speriamo che Trenitalia nel frattempo non fallisca…(anche se l’arrivo di qualche privato potrebbe risolvere molti problemi…).

per relazioni, con origine o destinazione entro i confini della Regione Piemonte, di qualsiasi distanza

Festa del Piemonte 2009 all’Assietta

Il 19 luglio 2009 sarà in programma la Festa del Piemonte per celebrare la battaglia del 19 luglio 1747 al Colle dell’Assietta. Quest’anno l’anniversario cade esattamente nella data della battaglia. Una curiosità: il giorno 19 luglio 1747 era un mercoledì.

Il programma prevede:

  • ore 9.30: apertura della manifestazione
  • ore 10: Santa Messa al campo
  • ore 11: il gruppo storico in costume “Pietro Micca” terrà una dimostrazione nell’ambito della commemorazione della battaglia

Al termine ci si ritroverà tutti presso la casa cantoniera situata a circa 1 km dal Colle dove verrà distribuita polenta e salsiccia. Chi desiderasse invece pranzare all’ombra del tendone che sarà allestito in quota, potrà farlo previa prenotazione telefonica.

Il pomeriggio prevede intrattenimenti per i bambini, ed esibizioni di cori e bande musicali, nonchè canti occitani.

Tanti auguri a tutti i piemontèis! Con l’occasione vi regalo il link alla Wikipedia in piemontese: una vera perla.


 
Bed and Breakfast a Torino: vicino allo Juventus Stadium.
Internet mobile: riepiloghi delle tariffe e offerte internet mobile di TIM, 3 e Wind
Consulenza SEO: per posizionare il vostro sito sui motori di ricerca
Impianti fotovoltaici Torino: per un'energia più pulita! :)

Statistiche

  • 298,929 visitatori